Spazio volontari: “Casa Base, non potrei più stare senza!”

Quando abbiamo scelto di riservare uno spazio-volontari per raccontare Casa Base dal loro punto di vista così interno e particolare, abbiamo pensato di iniziare dai volontari più storici. Casa Base Avigliana ha appena compiuto 8 anni e molti di loro frequentano la Comunità quasi dal principio. Sono una presenza fondamentale, che con entusiasmo e passione dona un aiuto per noi ormai imprescindibile.

Sono persone a cui vogliamo bene.
La prima testimonianza è della nostra Germana:

Sono volontaria a Casa Base Avigliana da ormai più di 6 anni. Descrivere questa esperienza non è semplice, perché vuol dire raccontare emozioni, sentimenti, affetti. Momenti, felici, tristi, difficili o di gioia: Casa Base è uno spaccato di vita, è una casa attraversata da tutte le sfumature del quotidiano che ogni volontario lascia nella sua di casa.

Mi piace definire la Comunità come una grande famiglia allargata, dove tutti danno il loro piccolo contributo, e dove INSIEME ci si rende un po’ più forti. Una vera famiglia, dove è l’amore che unisce tutti.

Noi volontari diamo solo un aiutino ai bambini, ma loro ci restituiscono molto di più, ci arricchiscono ad ogni incontro, ad ogni pianto o sorriso. “Casa Base crea dipendenza”, amo davvero dare questa definizione.

Grazie di cuore Germana! 😊

Elisabetta
e gli educatori di Casa Base Avigliana

Potrebbe interessarti anche